Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

Il Piano di Valutazione

Attraverso l’adozione di questo strumento Regione Lombardia intende cogliere appieno l’opportunità offerta dalla valutazione della politica unitaria, intesa quale positivo momento di sviluppo di ambiti e competenze che presentano significativi margini di crescita.

Coerentemente a quanto previsto dal Quadro Strategico Nazionale, infatti, la valutazione unitaria dovrebbe produrre analisi e giudizi sugli effetti della politica regionale nazionale e comunitaria unitamente considerata, consentire di valutare gli effetti congiunti di diverse azioni, anche afferenti a diversi programmi, sullo stesso territorio e sugli effettivi servizi resi dall’azione pubblica complessivamente considerata, nonché vertere principalmente su domande circoscritte riguardo argomenti controversi e rilevanti per l’efficace attuazione, la modifica o l’impostazione strategica degli interventi.


Il Piano, che sarà oggetto di integrazioni ed aggiornamenti periodici in fase di attuazione dei programmi, riporta:

  • l’assetto organizzativo dei processi valutativi in Regione Lombardia;
  • l'indicazione di alcuni macro-temi valutativi (competitività, sviluppo del capitale umano, politica energetica, mobilità sostenibile) attorno ai quali risultano polarizzate le principali questioni di efficacia rispetto ai processi di sviluppo regionale e rispetto ai quali il valore aggiunto della valutazione risultare massimo;
  • le modalità di coinvolgimento del partenariato economico e sociale e di diffusione degli esiti delle valutazioni;
  • i meccanismi per garantire la qualità dei processi valutativi.


La fase di elaborazione del Piano ha visto il coinvolgimento del partenariato socio-economico e istituzionale (Conferenza regionale delle Autonomie e Patto per lo Sviluppo) nel corso dell’incontro tenutosi il 27 ottobre 2008 presso la sede di Regione Lombardia.

Al fine di garantire la trasversalità della valutazione rispetto alla programmazione, il Responsabile del Piano di Valutazione è stato individuato all’interno della Presidenza (Direzione Centrale Programmazione Integrata), quale sede istituzionale responsabile delle funzioni di programmazione e controllo strategico della politica regionale unitaria e luogo dotato di caratteristiche di centralità e integrazione rispetto alle Direzioni Generali.

Piano Unitario di Valutazione

Documento PDF - 1,05 MB

16/10/2018