Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

I Regolamenti sui Fondi Strutturali

I contenuti, gli obiettivi e i fondi di finanziamento agli Stati e alle regioni europee della programmazione comunitaria 2007-2013 vengono definiti attraverso i seguenti regolamenti comunitari:

  • Un Regolamento generale n° 1083/2006 definisce i principi, le regole e gli standard comuni per l'attuazione dei tre strumenti di coesione, il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), il Fondo sociale europeo (FSE) e il Fondo di coesione.
  • Il regolamento del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) n° 1080/2006 definisce il proprio ruolo e i propri campi di intervento nella promozione degli investimenti pubblici e privati al fine di ridurre le disparità regionali nell'Unione.
  • Il regolamento sul Fondo sociale europeo (FSE) n° 1081/2006 coerentemente con la strategia europea per l'occupazione, si concentra su quattro ambiti chiave: accrescere l'adattabilità dei lavoratori e delle imprese, migliorare l'accesso all'occupazione e alla partecipazione al mercato del lavoro, rafforzare l'inclusione sociale combattendo la discriminazione e agevolando l'accesso dei disabili al mercato del lavoro nonché promuovere partenariati per la riforma nel campo dell'occupazione e dell'inclusione.
  • Il regolamento n° 1082/2006 introduce un Gruppo europeo di cooperazione territoriale (EGTC). L'obiettivo di questo nuovo strumento giuridico è agevolare la cooperazione transfrontaliera, transnazionale e/o interregionale tra le autorità regionali e locali. 
  • Il regolamento n° 1084/2006 sul Fondo di coesione contribuisce a interventi nei settori dell'ambiente e delle reti di trasporti transeuropee.
  • Il regolamento n° 1828/2006 definisce le modalità di applicazione dei Fondi strutturali e del Fondo di coesione 2007-2013 rappresenta un unico pacchetto di norme dettagliate sulla gestione degli strumenti finanziari di coesione.

09/10/2018